Un luogo di incontro,di confronto,di dialogo,di ascolto,di denuncia,per ristabilire la normalità ed il rispetto delle idee politiche e religiose

sabato 26 marzo 2016

Pasqua, Fede, tradizione e... i salvini


Non vorrei guastare il clima Pasquale degli appelli alla Pace, all'accoglienza, alla comprensione che da più parti giungono, che si spera in particolare da parte dei Cristiani vengano accolti e messi in pratica evitando la solita ipocrisia dell'intolleranza del giorno dopo, se esprimo tutto il mio disappunto per l'indifferenza mostrata da quanti si professano Cristiani, all'ennesima idiozia dell'ormai onnipresente televisivo e dell'eterno assente al Parlamento Europeo Matteo Salvini.

Qual'è l'idiozia? Aver chiesto se le persone a cui Papa Francesco ha lavato i piedi nel rito del Giovedì Santo in un centro di accoglienza, se sono profughi o clandestini, perché il Salvini non avendo null'altro da fare pretende anche di sindacare l'operato di Sua Santità.

E' bene che qualcuno lo informi che  tra le dodici persone c'erano anche alcuni di religione musulmana e questa notizia guasterà anche la tranquillità dei tanti salvini che in queste ore seguono i riti religiosi della Santa Pasqua giusto per conservare la tradizione della partecipazione almeno una volta l'anno.

E già! La tradizione, i custodi della Fede per tradizione, di un Cristianesimo accettato per tradizione e non importa se vissuto privo di coerenza e fedeltà ai valori della fratellanza, della tolleranza e dell'accoglienza.

La Pasqua cristiana del cambiamento, del passaggio a nuova vita apra il cuore e la mente di tutti perché l'oggi dell'altro potrebbe essere il futuro dei nostri figli e nipoti.

Pace e serenità a tutti!
Buona Santa Pasqua !




7 commenti:

  1. Non chi dice . Signore ,Signore ,entrerà nel Regno dei Cieli ma colui che farà la volontà del Padre mio ------Auguri a te e alla tua famiglia Angela Talu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore cara Angela e quanto sono belle e vere queste parole di Nostro Signore!

      Elimina
  2. Condivido tutto di questo tuo scritto!

    RispondiElimina
  3. Giacomo Miloro
    l'altro giorno mi sono azzuffato con un'amica di fb che introduceva il suo intervento....."il mio alunno carcerato egiziano e mussulmano"..........gli ho solo detto che bastava dire che gli alunni dovrebbero stare a scuola non in carcere...apriti cielo! una buona pasqua Antonio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravo!....come sempre. Anche a te auguri di Pace!

      Elimina
  4. Giuseppe Albano
    Un Papa davvero cristiano e con una autentica intelligenza cristiana. Lavare i piedi a degli immigrati e musulmani in questo periodo di buio e di odio indotto, è da uomini profondissimi, oserei dire storici!

    RispondiElimina